oratori  con artisti                                                                                                                                                                                      

                              didattica e laboratori di sperimentazione creativa

                                      

HOME

CHI SIAMO

COS'E'         

EDIZIONI PRECEDENTI

PREMIATA OFFICINA TREVANA

LISTA DEGLI ARTISTI  

PER PARTECIPARE 
CONTATTI
PROPOSTE DIDATTICHE

FOTO GALLERY       

 

CENTRO PER L'ARTE CONTEMPORANEA

                      

 

MAIN SPONSOR

 

PRUDENCE
Giacimenti artistici Naturali

        

 

 

 



  I Ed.

         Enzo De Leonibus
Marco Brandizzi
Enrico Vezzi

31 maggio 2008

ore 13.00

ideazione:
Maurizio Coccia

coordinamento e cura:
Maurizio Coccia con Matilde Martinetti e Mara Predicatori

Ente Promotore


Comune di Trevi

Partner
Palazzo Lucarini Contemporary









 

 

 



L'iniziativa si inserisce all'interno della manifestazione Pic& Nic
organizzata dal Comune di Trevi con Strada dell'Olio extravergine di oliva DOP "Umbria".

Per approfondimenti:
www.picnicatrevi.it

 

 

 

 

 

Comunicato stampa


GIACIMENTI ARTISTICI NATURALI

 

Dal 31 maggio, a Trevi, il primo esempio in Umbria di Arte-Natura

 

PRUDENCE è un progetto che vede la partecipazione di tre autori nella realizzazione del primo stralcio di un percorso naturalistico e artistico sul versante collinare prospiciente Trevi (PG). Promossa dall’Amministrazione Comunale di Trevi e dall’Associazione Culturale Palazzo Lucarini Contemporary, l’idea di Maurizio Coccia trae ispirazione dalla protagonista di un racconto della scrittrice statunitense Constance Fenimore Woolson, ambientato in Umbria. Alle privazioni, alle umiliazioni, alla volgarità imposte dalla vita, la donna reagisce cullando il sogno di un magnifico giardino da realizzare davanti alla propria casa. Il progetto PRUDENCE, alludendo alla speranza che anima l’eroina della Woolson, propone l’evoluzione di un territorio fino ad oggi connotato solo produttivamente, in un’attrattiva turistica e culturale, senza per questo rinnegare la sua vocazione originale. Si tratta, in sintesi, di ridefinire l’identità di quella porzione di terreno agricolo mediante l’inserimento di particolari manufatti artistici che trasformeranno il paesaggio olivato in un giardino posto di fronte alla città di Trevi. I manufatti, saranno tutti prodotti con sostanze naturali e legati alla cultura materiale locale. Le realizzazioni, concettualmente e morfologicamente, prevedono il progressivo inglobamento nella vegetazione e le eventuali modificazioni causate dai cicli stagionali. Insomma, niente che interferisca con l’ambiente circostante. Ma delle sottolineature, dei doni a questa terra per esaltarne l’originale bellezza e l'essenziale produttività. Marco Brandizzi (Roma, 1957), ad esempio, realizzerà Penso, penso, opera che prevede l’assemblaggio di materiali locali e il coinvolgimento del fruitore in un viaggio sia fisico che mentale. I blocchi della calda pietra trevana si stendono verso l'orizzonte come un tappeto fatto di pensieri. Invece Enzo De Leonibus (Spoltore – Pescara, 1955), con Incanto e memoria, assegna concretezza agli incantesimi prodotti dal ricordo. Impiega mattoni di sansa, legno d’ulivo e solfato di rame per creare uno scrigno in forma di casa. L’intervento di Enrico Vezzi (San Miniato – Pisa, 1979) è caratterizzato invece da una spiccata attitudine empatica. Ogni sua opera, come quella presentata per PRUDENCE, nasce dalle reazioni dell’autore nei confronti del luogo, ma si completa con le risposte che ad essa forniscono gli utenti. Sceglie così di donare a Trevi e ai suoi olivicoltori delle scale in legno. Strumento utile e simbolo concreto di quella produttività che connota le colline trevane. Scale che rimarranno in situ. Pronte per l’uso e emblema di un operare artistico nella natura che non intende imporsi all’ambiente, ma accompagnarlo ed onorarlo. 

Con PRUDENCE, insomma, l’arte, la natura, il lavoro dell’uomo concorreranno a formare l’inedita morfologia di quella piccola porzione di territorio collinare. L’iniziativa si inserisce all’interno della manifestazione Pic&Nic organizzata dal Comune di Trevi. Per approfondimenti: www.picnicatrevi.it.


DATI TECNICI
 

Soggetto Promotore: Comune di Trevi
Partner: Associazione Culturale Palazzo Lucarini Contemporary

Ideazione: Maurizio Coccia

Curatela: Maurizio Coccia con Matilde Martinetti e Mara Predicatori

Artisti: Marco Brandizzi, Enzo De Leonibus, Enrico Vezzi

Inaugurazione: sabato 31 maggio ore 13.00, collina olivata; installazioni permanenti

Ufficio stampa interno e informazioni: 0742.38.10.21 - press@officinedellumbria.it

 

 

Palazzo Lucarini Contemporary - Associazione  Culturale

  Via Beato Placido Riccardi 11  06039 Trevi (PG)  +39 0742 381021    info@officinedellumbria.it